PUNTI DI INTERESSE
  • artigiani e produttori
  • panorama
  • cultura
  • aree di sosta

DA MESE ALL'ALPE CALONES

La salita su asfalto fino a Cigolino è impegnativa sia per la pendenza media e massima sia per la monotonia dei tanti tornanti: spesso va usato il motore con assistenza medio/alta. Nell’ultimo tratto fino all’Alpe Calones si pedala su strada sterrata. Si esce progressivamente dalla vegetazione, potendo apprezzare ampi panorami: si vede in profondità la Valle Spluga, la Val Bregaglia e la Valchiavenna fino al Lago di Mezzola.
Si segnala, ma si sconsiglia ai non esperti, un percorso alternativo per la discesa: nella zona del Cigolino, sotto le grandi antenne, è possibile imboccare un sentiero nel bosco precario e strapiombante, che aggira lo sperone naturale e si dirige verso la Valle Spluga. In seguito diventa un tracciolino (spesso non segnato sulle mappe) che conduce al nucleo di Sommarovina; da qui su ripida carrareccia si arriva a incontrare la strada che sale da San Giacomo a Olmo.

ALTIMETRIA

DETTAGLI

LUNGHEZZA
km
DURATA
ore
DIFFICOLTÀ 1/4
PENDENZA MEDIA
%
PERIODO primavera, estate, autunno
MEZZO E-bike
CICLABILITÀ
%
TERRENO asfalto/sentiero
PANORAMA 4/4

CICLOTURISMO IN VALTELLINA

Percorsi ciclabili in Valchiavenna e a Madesimo

}